Lorenzoterranera.it

Animazione e arte vanno a braccetto?

Da decenni, ormai, vi è una discussione aperta sul valore dell'animazione: rifugio di artisti falliti per i detrattori, fucina di talenti visionari per gli appassionati.

La domanda nel titolo di questo post è volutamente retorica, perché chi scrive si ritiene fieramente parte del secondo gruppo: da amanti e conoscitori del mondo dell'animazione, crediamo che questa sia una vera e propria forma di arte, declinata in maniera da arrivare a un pubblico più vasto ed eterogeneo di chi frequenta musei e gallerie.

Per questo, consideriamo Hayao Miyazaki il nostro Bruno Bozzetto, ma anche Charles Schulz (il papà di Snoopy) alla stregua di Caravaggio, Botero o Dalì.

Banksy, dai graffiti ai musei

31 Mar 2021

Banksy è il classico esempio di artista contemporaneo che prende a prestito il linguaggio di fumetti e cartoni trasformando soggetti "leggeri" in spunti di riflessione su razzismo, politica e divisioni.

I suoi lavori sono ricercatissimi dai collezionisti e il misterioso inglese non sembra essere contento di questa speculazione nei suoi confronti...

Alla ricerca di nuovi talenti: girare per fiere

5 Mar 2021

LuccaComics, nel link che abbiamo incluso, è la maggiore fiera italiana dedicata al mondo dei fumetti e dell'illustrazione, oltre che un eccellente punto di partenza per scoprire talenti emergenti in questo ambito: alla vostra visita, puntate sugli stand più nascosti e aspettatevi molte sorprese!